Il tasso di hashish Bitcoin è sceso al „massimo storico“ dopo due mesi di dimezzamento

Circa dopo due mesi dall’evento „Bitcoin Halving“, dove i premi sono stati ridotti da 12,5 BTC a 6,25 BTC, non ha influito sul tasso di hashish Bitcoin. L’hash rate si riferisce al numero di persone che estraggono il Bitcoin, quindi possiamo dire che più persone estraggono il Bitcoin, più credono nel suo valore.

Secondo i rapporti di blockchain.com, l’hash rate Bitcoin ha raggiunto quasi 124 TH/s, che è un’altezza record raggiunta in questi giorni. Coinpedia ha riportato molti Altcoin che si prevede daranno buoni rendimenti quest’anno, e anche attualmente stiamo assistendo ad un’enorme impennata del prezzo del Chainlink.

Tuttavia, la popolarità di Bitcoin tra i minatori non si è dimezzata, tuttavia le ricompense si sono dimezzate dopo l’evento. E quindi anche diminuendo del 27% dopo la metà, il tasso di hashish Bitcoin è riuscito a raggiungere i 124 TH al secondo.

Aumento dell’Hash Rate, cosa significa?

Fondamentalmente, l’Hash Rate è un’unità di misura della potenza di elaborazione della rete Bitcoin. Come detto sopra, attualmente l’hash rate Immediate Edge ha raggiunto i 124 TH/s, il che significa che la rete Bitcoin può elaborare 124 trilioni di transazioni al secondo.

L’aumento dell’hash rate indica i seguenti fattori:

  • Sempre più persone stanno estraendo Bitcoin.
  • Questo a sua volta significa che più persone credono nel valore del Bitcoin
  • Pertanto, i prezzi Bitcoin sono destinati ad aumentare.

Come è avvenuto questo cambiamento?

Una possibile ragione potrebbe essere l’installazione di attrezzature minerarie economiche e altamente produttive. Per esempio, il gigante minerario cinese Bitman ha recentemente annunciato l’acquisto di 17.000 attrezzature minerarie.

È stata recentemente lanciata un’altra società mineraria sostenuta da Peter Theil, Layer 1, che mira a controllare il 30% del tasso di hashish cripto entro il 2021.

Max Keiser ha recentemente dichiarato in un’intervista che „Bitcoin sarà la Mona-Lisa del 21° secolo“. Ha anche specificato la guerra dell’hash rate Bitcoin, che potrebbe portare il prezzo del Bitcoin a 500 mila dollari. Alcuni degli appassionati di criptografia non hanno trovato alcun cambiamento significativo in questo aumento in quanto non hanno visto un cambiamento importante nei prezzi del Bitcoin, che è tendenzialmente tra i 9100 e i 9400 dollari.

Mentre alcuni degli utenti hanno preso in considerazione altri altcoin come Link o ADA che possono essere più ecologici per l’ecosistema cripto.

In poche parole, la crescente popolarità di Bitcoin non è una cosa nuova per qualsiasi amante del cripto. Non importa, qualsiasi altro Altcoin sale per raggiungere nuovi record che non danneggiano l’attività di Bitcoin.

L’aumento del tasso di hashish potrebbe invece essere un segnale di crescita dei prezzi dei Bitcoin. Recentemente, ha toccato la soglia dei 10.000 dollari ed è scivolato giù in poco tempo. Raggiungerà nuove vette dopo l’aumento dei tassi di hashish?